Come funziona la fecondazione in vitro?

La ricerca di una gravidanza è un processo a volte complicato. Grazie alle tecniche di riproduzione assistita, si possono risolvere molti problemi di fertilità. Ormai quasi tutti conoscono qualcuno (un amico, un vicino, un conoscente) che è riuscito a realizzare il proprio sogno di diventare genitore grazie alle tecniche di fecondazione in vitro. È noto che sia necessario sottoporsi a una cura ormonale per stimolare le ovaie e che il recupero di ovociti si realizza in una sala operatoria attraverso un prelievo di ovociti. Ma, cosa succede esattamente in laboratorio?

In laboratorio ci arrivano i tubi collettori di liquido follicolare che il team di ginecologi ha ottenuto con l’aspirazione in sala operatoria. In questi tubi si trovano i follicoli, che dobbiamo ricercare usando una lente di ingrandimento in condizioni di rigorosa sterilità. Una volta identificati, vengono lavati e posti in terreno di coltura.

Dopo un periodo di riposo, è necessario eliminare le cellule della granulosa (le cellule che circondano l’ovocita e lo nutrono fino a quando si trova dentro l’ovaia) con un meccanismo meccanico e chimico. Una volta che sono puliti, possiamo selezionare gli ovociti maturi ed eliminare quelli immaturi e quelli anomali.

Nel frattempo si prepara il campione di sperma per selezionare gli spermatozoi con migliore mobilità e successivamente si passerà alla selezione al microscopio in base alla morfologia. Adesso è arrivato il momento di introdurre uno spermatozoo in ciascuno degli ovociti maturi. Sarà necessario aspettare 16-19 ore per sapere se la fecondazione è avvenuta correttamente. Prima di introdurli dell’utero materno, dove dovranno essere impiantati, dovremmo coltivarli in laboratorio dai 2 ai 5 giorni prima dell’introduzione.

embrioni IT

 

Una volta realizzato questo trasferimento, inizia la parte peggiore, quella della “attesa pre-beta”. Tanto i pazienti come il team di medici aspettano con ansia un risultato positivo per cui poter festeggiare. Ti interessa o desideri ulteriori informazioni? Non esitare a contattarci!

No comments yet. Be the first!

Lascia un commento

Contattaci

© 2015 Tutti i diritti riservati | Avviso legale