Quando vuoi avere un figlio

“Noi ci siamo affidati alla Clinica InVitam per realizzare un sogno che sta per diventare realtà”

Quando pensi che è arrivato il momento di cambiar vita, non immagini che possa essere così difficile farcela. Quando ti rendi conto di avere un problema di infertilità, pensi di essere l’unica persona a cui succede, ma non è così. Sfortunatamente siamo molte le coppie in questa situazione, ma la buona notizia è che ci sono molti professionisti in grado di aiutarti a raggiungere il tuo obiettivo. Noi ci siamo affidati alla Clinica InVitam per realizzare un sogno che sta per diventare realtà.

La nostra storia è come quella di molte coppie che oggi vogliono diventare genitori. Quattro anni fa pensavamo che fosse arrivato anche per noi il momento giusto e che fossimo pronti ad avere un figlio. Dopo averci provato per un anno e pensando sempre che a noi non sarebbe mai successo, che l’infertilità non poteva colpirci, ci siamo resi conti di aver bisogno di aiuto. Sono andata dalla mia ginecologa presso la Clinica InVitam, che ci ha raccomandato una serie di test per determinare la causa che ci impediva di diventare genitori. Nonostante la nostra età, intorno ai 35 anni, il nostro stile di vita era sano, senza molti eccessi. Sfortunatamente, l’età è uno dei fattori determinanti quando si vuole diventar madre e mi convinco sempre di più che non è stato saggio ritardare questo passo.

Nel nostro caso, il problema riguardava me: non avevo né la quantità né la qualità ovocitaria per diventare madre in modo naturale. Avevo bisogno di aiuto. Imbatterti in una situazione simile quando ti senti davvero pronta per avere un figlio è come scalare una montagna. Inizialmente mi ribellavo di fronte all’evidenza, non potevo crederci. Non avrei mai pensato che sarebbe successo a me, ma ho deciso che questo sarebbe solo stato un ostacolo provvisorio, non definitivo. Per qualche ragione, ti senti colpevole e non sai bene perché. L’importante è come affronti l’intero processo: devi avere coraggio e decidere che ce la farai. La gente ti dirà di non preoccuparti e che non appena ti rilasserai tutto andrà bene, ma non ci credo troppo. Mi piace essere pragmatica e credo nel potere della scienza.

Mi sono sottoposta a varie inseminazioni senza successo, per le quali seguivo il protocollo normale di medicinali che mi forniva la clinica in dosi prefissate. Senza rendertene conto, finisci per diventare l’infermiera di te stessa, facendoti una puntura nella pancia senza nessuna paura. Poi la mia ginecologa ha deciso che era opportuno fare un passo in più: era arrivato il momento di affrontare una fecondazione in vitro. Dopo averci spiegato in dettaglio come si sarebbe svolto il processo, abbiamo esteso ancora un po’ l’uso dei medicinali, poiché i miei ovociti dovevano maturare per prepararsi alla fecondazione. Pochi giorni dopo, una volta estratti con successo gli ovociti, ci hanno dato un appuntamento presso la Clinica InVitam. Era arrivato il giorno della verità e così è stato.

Ora sono incinta di 30 settimane di una bambina sana e meravigliosa. Tutto quello che abbiamo vissuto in quel periodo ci sembra lontano anni luce, ma non è passato poi tanto. Ancora mi emoziono quando penso a quei giorni, che non sono stati affatto facili. Quando ci provi da tanto tempo, ogni passo in più che fai costa meno se il tuo partner ti sostiene durante tutto il processo. Lui deve essere il tuo pilastro principale. In una situazione di infertilità come questo, è la donna che si fa carico di tutta la pressione e, nel mio caso, mi sono sentita spesso molto debole, quasi senza forza di volontà. Per questo, è fondamentale avere l’appoggio del partner e potersi affidare a persone che ti aiutino a raggiungere il tuo obiettivo.

Noi ci siamo affidati al team della Clinica InVitam, che è diventata il mio sostegno in molte occasioni. Tutti loro mi hanno dato la forza per andare avanti, anche quando stavo per gettare la spugna, quando pensavo che non avrei mai avuto un figlio. Ti stanno vicino, capiscono la tua situazione, i tuoi sentimenti. Per questi ragioni, se dovete affrontare un processo come il mio, posso solo raccomandarvi InVitam. Vi capiranno e vi aiuteranno a far diventare realtà il vostro sogno: avere un figlio.

Contattaci

© 2015 Tutti i diritti riservati | Avviso legale